Omo Olorun School, brand di Asd Arti e danze dal mondo

E' una fucina della danza, della musica, dell’arte e della cultura.La scuola accoglie al proprio interno docenti con il giusto mix di professionalità e viscerale passione per la propria arte, affinché ogni allievo possa assorbire il corpo (tecnica), e l’anima (sentimento), insito in ogni disciplina.

Omo Olorun School spazia in differenti ambiti dell’arte a questo scopo sono state create linee specifiche, per dare ad ogni arte il tributo che merita:

Danze Caraibiche

  • Salsa: Cubana, Mambo
  • Bachata
  • Merengue
  • Danze Afrocubane

Dance & Musical

  • Modern jazz
  • Hip hop
  • Contemporanea
  • Balli di gruppo

Popular & Traditional

  • Saltarelle e ballarelle
  • Pizzica pizzica
  • Tammurriate
  • Tarantelle

Novità Flamenco

  • Danza Spagnola
  • Flamenco
  • Sevillanas

Fitness e Benessere

  • Zumba
  • Postural/Pilates
  • Gym Ball
  • Ginn. Estetica
  • Pre e Post-parto
 

Collaborano con noi numerosi docenti qualificati e con una consolidata esperienza.

Le origini

Valerio Villani maestro e fondatore della scuola di ballo Omo Olorun, inizia il suo percorso nella danza all’età di 13 anni con la Break Dance per poi passare ai primi rudimenti di danze caraibiche a 18 anni apprendendo da nativi Latino Americani presenti nei primi locali da ballo in Abruzzo.

Nel 1996, dopo un edificante viaggio a Cuba, Valerio partecipa a numerosi stage con Alberto Valdez, presso la scuola di Alessandra Graniglia, tra le prime maestre di Salsa Cubana a Pescara. Valdez diventa quindi il primo maestro di Valerio.

Nel 1999 si apre il sipario sulle competizioni sportive da agonista, esperienza che durerà fino al 2004, per poi presentarsi nella categoria Master nel 2005 ottenendo la finale e il piazzamento ai campionati italiani Fids.

In quegli anni l’orizzonte di Valerio amplia rivolgendosi anche ai meeting e congressi salseri, e tra il 2005/2006, proprio in occasione di uno di questi, Valerio conosce il maestro, ballerino, coreografo cubano Sergio Larrinaga. Con lui approfondisce la cultura afro cubana, ottenendo la formazione che aveva sempre cercato e che mai nessun maestro fino ad allora era stato in grado di trasmettergli.

Nel settembre 2006 nasce in Dragonara (CH) la prima scuola firmata Villani, chiamata all’epoca “Omo Olorun”: Omo significa Figlio e Olorun è la divinità Orisha che rappresenta il Sole, quindi si potrebbe tradurre figlio del sole, nome coniato dal maestro Larrinaga per via del colore dei capelli di Valerio (all’epoca più biondi) e di alcuni suoi aspetti caratteriali. Il Logotipo rafforza questo nonché la passione di Valerio per la cultura cubana, assorbendo i colori dei più importanti Orisha in un unica soluzione, ponendo al centro il sole di Olorun.

Riconoscimenti

I congressi e la curiosità di Valerio favoriscono lo studio e l’approfondimento della Salsa Portoricana, così nel 2010 Valerio partecipa alle ultime gare in coppia con Valentina Starinieri finalizzando la stagione superando le selezioni e quindi partecipando al “Puertorico Salsa Open”, rinomata competizione di carattere mondiale.

Futuri obiettivi

Prosegue ancora oggi l’interesse da parte di Omo Olorun Latin ai più importanti congressi e meeting di settore dove Valerio e Valentina partecipano direttamente come docenti, proponendo spettacoli e preparando i propri allievi alle annesse competizioni.

All'allievo viene proposto
apprendimento della ritmica di base ed avanzata